Cosa so?

Non so dov’ero il giorno,

dove la notte ;

tanto che il giorno pareva sera

e la notte non mi addormentavo per guardarti dormire

Ma so delle paure ingiustificate ,

forse le peggiori ; ciò che non ha fondamento si autoalimenta , il niente ha in sé la potenza del vuoto – prova a pensare ad un silenzio tombale.; davvero può annientarti –

Mi annienta la purezza possessiva del Mio Anore per te ; si autoalimenta questo viscerale possesso

Nutro questo Amore malato: so che il vero Amore non è mai del tutto sano …anche se ci abbellisce

MITRUCCODIPOESIA©