Ho comprato…

…il bidone aspiratutto …

Qui le scope elettriche non bastano …

in più servono muscoli tonici,

spensieratezza e poesia

Ho le foglie tra i capelli,

mangio veloce ed in piedi

È una perdita di tempo

soffermarsi sui particolari del pranzo

La natura selvaggia non dà tregua

Io sto combattendola

Mi appaga;

tante volte l’ho vinta,

altre ho ceduto

Mi sento forte,

ma c’è da migliorarsi

Migliorerò in esperienza,

così da combattere la decadenza se arriverà

Ho comprato il bidone aspiratutto:

delle deiezioni di ratto non saprei che farmene …

Credo fermamente nella fisiognomica perciò ripropongo “una foto sfocata” Anche sfocati …i tratti non cambiano 😁😈

Una foto sfocata

Una foto sfocata

laddove non si può,

laddove il vento tra i capelli

è una benedizione…

laddove non resta che ricordarsi

mimetizzandosi per non ferirsi ancora

Una foto sfocata,

l’ultimo appiglio di un’emergenza di riconoscimento, che sia alterata,più che si può

L’ultimo gioco di una donna non donna,

di un” fauno per amico “;

lo stratagemma liberatorio alla malformazione fisiognomica

Una foto sfocata

perché apparire, di questi tempi,

conta di più che essere

A prescindere…

Una fragola è una fragola a prescindere

Una banana è una banana a prescindere

Un frutto marcio è marcio a prescindere

Perciò meglio un uovo oggi che una gallina domani…anzi meglio un pulcino

Non ho occasione di spiegarle la teoria evolutiva della specie eletta ;

in effetti non sono stati fatti trattati poiché è protetta segretamente

Perciò si adatti a colorare la sua vita di illusioni ;

mi pare che i fatti non siano wowww …ed i suoi fianchi…ormai perduti nell’abisso della ridondanza…

Certo era abituato a ben altro …lei sosteneva …(e il gusto imposto dell’orrifico)

Mica è facile, infatti, insegnare il gusto del “bello e del buono” a chi è avvezzo all’orrido.

Perciò si salvi chi può…perché nessuno merita di essere salvato se non vuol esser salvato

Ed è sempre meglio che ognuno si salvi da sé…fa più figo 😃