Disagio fisico

Non si dovrebbero mai sottovalutare i segnali che il nostro corpo ci invia

Qualcuno li chiama disagi (per educazione)…io repulsioni (dà meglio l’idea)

Esso ci indica sempre dove non si dovrebbe stare

Forzarlo è un atto di crudeltà, che a lungo andare si ripercuote anche sull’anima

È del tutto insignificante, oltre che traumatico, farsi strumento nelle mani di chiunque.

Anche UN MINIMO disagio fisico non va mai contrastato con affermazioni del tipo ” non esistono strumenti perfetti, né suonatori senza difetti ”

Tutto ciò è verissimo …però esiste l’Armonia …e l’Armonia non conosce disagio e/o repulsione

MITRUCCODIPOESIA©

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.