A passi svelti

Cammino a passi svelti,

non dà modo l’incedere frettoloso

al pensiero

Però nell’incertezza di un passo

su uno scalino,

ecco riapparire quel fremito

d ‘emergenza, che non si placa

La lontananza porta quel peso,

che non puoi scaricare nell’ immediato, un’agonia che non ti lascia,

fintanto che non corri spedita tra la gente.

Il punto è che gli scalini sono tanti,

e la volontà ha solo un luogo fermo,su un unico paio di occhi.

MITRUCCODIPOESIA ©

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.