Nel mezzo del cammin di nostra vita …

INFERNO CANTO 1INFERNO CANTO 1Nel mezzo del cammin di nostra vita1.

1When I had journeyed half of our life’s way,mi ritrovai per una selva oscura,I found myself within a shadowed forest,ché la diritta via era smarrita.for I had lost the path that does not stray.  Ahi quanto a dir qual era è cosa dura1.4Ah, it is hard to speak of what it was,esta selva selvaggia e aspra e fortethat savage forest, dense and difficult,che nel pensier rinova la paura!which even in recall renews my fear:  Tant’ è amara che poco è più morte;1.7so bitter-death is hardly more severe!ma per trattar del ben ch’i’ vi trovai,But to retell the good discovered there,dirò de l’altre cose ch’i’ v’ho scorte.I’ll also tell the other things I saw.  Io non so ben ridir com’ i’ v’intrai,1.10I cannot clearly say how I had enteredtant’ era pien di sonno a quel puntothe wood; I was so full of sleep just atche la verace via abbandonai.the point where I abandoned the true path.  Ma poi ch’i’ fui al piè d’un colle giunto,1.13But when I’d reached the bottom of a hill-là dove terminava quella valleit rose along the boundary of the valleyche m’avea di paura il cor compunto,that had harassed my heart with so much fear- 

https://vm.tiktok.com/ZSc1WNnu/

https://vm.tiktok.com/ZSc13Db8/

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.