Sulle spalle

Sulle tue spalle
tracciavo girotondi
dei tuoi capelli
tra le dita

Non ero mansueta,
neanche allora.

Tu che ridevi sfacciato di me
mi apristi il paradiso.

In quel secondo,
guardando il mondo dall’alto,
compresi che ci saresti sempre stato;
come oggi…che non ci sei…papi

c4b4a0_618da1cf01f047a984c9ad6db8eaafc8_mv2

E.M

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.