La scoperta

Solo nell’uno indivisibile
si annientano le insicurezze.
Si eleva l’anima,
laddove assecondata nelle paure,
le risolve nella cura.
La spontaneità è il mezzo
per leccare innate cicatrici.
Fierezze sono le umane fragilità,
ci riconducono alla scoperta
che non si può sempre scegliere
la solitudine.
Ed è donandosi all’altro,
dove l’anima si completa,
che si è già vinto.

E.M copyright c80d6fb78f07f6e99ad78e3e3761fb01

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.