Bambino nel sogno

Perché dei passi,
di quello che siamo stati,
ci si dimentica
nel sonno profondo
Adesso i mostri saranno annientati,
io confido nella tua quiete momentanea;
che ti riporti con me lungo una spiaggia desolata,
ad affogare nel mare tutto quello che ci ha ingiustamente puniti.
Ora vuoi che dorma anche io nel silenzio?
mentre mi inabisso nei miei angoli
traumatici,schizza l’ideazione della fine.
Cosa può essere in fondo più morte di questa?
Lo sappiamo noi,i feriti senza tregua, da milioni di morti senza pausa .
E.M copyright

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.