Il tuo profilo

Ogni tuo pezzo,
nei miei passi
su te,
lo riconosco Mio:
dal più insolito neo,
fin all’emergenza delle coste ‘disteso nella meraviglia’.
Ma il tuo profilo,
deciso nel movimento cartilagineo,
mi trapassa il torace :
In una stretta morsa del cuore,
gli occhi, attraverso il sangue che pompa dal suo motore,
si caricano di mare.
Dall’angolo una cascata mi strucca:
Non sono mai stata più vera AMORE!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.