Incompatibilità

Soffro le incompatibilità,
come fossero asfissie,
repentine ed aggressive

Ignari
si consolano,
nell’estirpazione mentale,
dai luoghi di non ritorno

Ho acceso un fuoco,
costano gli spazi dell’assenza,
il crocifisso dell’esistere
senza palpiti

Questa croce,
che oggi mi porto,
mi illude della ricompensa

Gli uomini
non sono tutti uguali;
alcuni pregano,
altri si arrendono,

Io sono incompatibile,
nella mia essenza disuguale

E.M copyright

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.