Ripetizioni

Ripeterai gli stessi passi,

le stesse parole, i soliti orari dentro i tuoi giorni

Non sia mai sprofondare nell’abisso

o ritrovarsi in vetta.

Perché non ci si capiva…

quando indossavo pantaloni

fucsia di pail, sotto una gonna di seta nera

Con le ciabatte di gomma azzurra 

mi impegnavo a pesticciarti,

per una reazione.

Finché potevo ho contenuto i miei riccioli. con una passata di lana rosa…

Però scompigliarli è più bello

Senza di me la pace

Senza di te la vita

E. M COPYRIGHT

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.