La mente altrove

Altrove è la mia mente,

Non posso mortificarla delle abitudini,

dei bisogni quotidiani.

Non vale il mio pensiero ed il mio DESIDERIO,

quanto le briciole racimolate

nei giorni di apatia.

Lascio che corrano le immagini che la

dominano:

IL TUO CARO VOLTO CHE NESSUNO ANNEBBIA,

NÈ I GIOCHI DELLA VITA,

NÈ LE SUE TEMPESTE.

VOLER COSTRINGERLA, ENTRO SPAZI

DIVERSI DA TE, SAREBBE ESTRANIARLA DA SE STESSA.

COSÌ LA LASCIO INNAMORARSI:

VUOLE QUESTO OGNI MENTE PER TUTTE LE SUE CREATURE…

E. M COPYRIGHT

3 commenti

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.