Apatia

È sconclusionata questa mia apatia
che non chiede
e rifugge ogni dove e perché
Il sapore del niente che si insinua,
un opprimente voglia di rigetto.
Ma lì siede, lì non si curva
, lì retta non si smuove.
Come un peso, mi emargina
Ma è il mio luogo,
non intendo scavalcarlo.
Sarebbe ripudio di me.
Mi accetto anche glabra di sogni

E.M

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.