Il signore comanda

Il signore ha comandato
che il mio sudore vale di più
Certo, dietro quel ghigno avrà pensato di ferirmi dall’alto della sua arroganza.
Non scuote il vento maestrale
l’anima inquieta,
se non in apparenza
Dove il signore giace
ci sono già passata …
e non mi ha portato che rancori
inespressi e fuorvianti pensieri
di essenza.
Così il signore farà sempre le stesse cose ed io sarò costretta a cambiarmi…
Di nuovo…per la grazia di chi mi ha voluto “diversa”

12 commenti

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.