Scrivere lavorando

È un po’come vendere il cervello,
un tanto al kg
La materia grigia è sempre
sottopagata e sottostimata. Credo perché chi non la possiede, e per forza la sottovaluta,trova il modo di comprarla,
visto che il più delle volte non serve per far denaro.
Scrivere è divertente,
anche lavorando. I neuroni non si rigenerano, ma le connessioni,le sinapsi allenate, trovano via alternative ogni volta modificate e diversificate.
I collegamenti si centuplicano, ogni volta che stuzzicati, rincorrono nuclei silenti e trasognanti.
Ti vendo il mio cervello,
questo è pur vero,
ma il mio migliora ed il tuo si atrofizza.
La bellezza è che te lo vendo…ed ogni volta si amplifica.
E mi posso permettere pure una riflessione scema come questa!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.