La fine del possesso. — FRANZ

Sai, cara, ogni parola ti strappa una stilla di sangue ecco che, scrivendo ci si svena, ma non si sperde la benigna trasfusione che sangue d’altri diviene. Occupa, la parola, lo spazio che al corpo si sottrae un pieno che al vuoto dà un senso, rivolo vitale di transustanziazione nell’immenso. Come in una carezza o […]

via La fine del possesso. — FRANZ

2 commenti

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.