Il candore della luna

Non per follia ti avvicinasti a me,

ma per candor di luna.

Se fosse stato per pazzia,

l’avresti amata oltre i colori,

senza negarne i versi…i versi soli.

Sola, nell’inquietudine rimane,

ma varca il paradiso infine,

lontano dal comune,

terra di nessuno .

Vicino ad un sospiro e ad un pianto.

Senza sorriso, nel gelo più assoluto…

Volano velati sogni tra maghi alati.

Lei  è loro …loro lei.

E sua sorella insieme

2 commenti

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.