Niente regole da serra.

image.jpeg

Mentre a noi eran toccate le rose canine

E nonostante il concime, modificato di volta in volta,

e nonostante smuover la terra, e

nonostante il pensiero e la cura , sembravano morire…

Farsi più deboli

E le altre giardiniere di fiori di serra cercavano di suggerirci i modi.

Forse non sapevano che la rosa canina non ha precise regole.

Non sapevano che ogni coltivatrice di rosa canina le ha provate tutte quelle regole da serra.

Che quelle regole sono fallite ogni volta.

Chi ha coltivato una rosa canina , solo chi l’ha vissuta ,comprende alla fine che va lasciata al vento e al sole, avendo cura gradualmente di apporre rocce con muschi e licheni intorno alla sua dimora …protette senza soffocarle…simulando l’odore del bosco… Che il sole e il vento siano lievi. Fino alla fioritura.

Che ne vale la pena .

Che i frutti delle rose di serra non sono così miracolosi!

MITRUCCODIPOESIA ©

5 commenti

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.