Crepitii

Crepitii a volte fitti come la pioggia,

di certe insane mattine.

Adagiarsi nell’aurora,

magia di rinascita,

scompenso per i sopravvissuti.

Di questo antico delirio,

ne farò cenere,

fino a quando,

e forse poi,

sarà rimpianto.

Nella costrizione dell’attesa,

mi muovo,

con abiti insoliti.

E stringo la malinconia.

Mia unica FORZA.

E.M copyright

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.