La sabbia che sono

imageAvrai da perdonarmi ancora,

delle scissioni e delle vie di fuga.

Fino a quando non mi perdonerai.

 

Amor mio quanto ti devo ancora,

quanto ancora dovrò renderti,

del dato senza paura,

del dato in naturalezza.

 

TRA LE DUNE DI QUESTA SABBIA CHE SONO.

 

E.M copyright

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.