Gli strani colori degli altri

image.jpegTingi i pensieri coi colori di altri.

Tra gli alti ed i bassi di questa nostra strada ,

mentre tiepido è il giorno

, silente la noia.

 

Mi chiede questo straccio di cuore del tempo,

forse poche ore,

forse una vita.

 

Si insinua la paura tra gli occhi vitrei

che un pianto non consola,

ma solo un sorriso,

il tuo.

 

Vieni a prendermi,

in questa confusione che scombussola chiunque,

oggi anche te.

 

Così mi dileguo da questo torpore,

per rinascere domani campanula al vento,

sopra roccia incontaminata.

 

Ascenderò al paradiso,

solo se mi raccoglierai … con le radici.

 

E. M copyright

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.